Aprinm'il petto (Giovanni Domenico Montella)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
File details.gif File details
Question.gif Help
  • CPDL #26249:   
Editor: Marco Gemmani (submitted 2012-05-24).   Score information: A4, 1 page, 70 kB   Copyright: Personal
Edition notes: This score is part of the collection kindly provided by Cantores Sancti Marci. Should you like to search for other scores not available on CPDL, please visit www.cantoressanctimarci.it.

General Information

Title: Aprinm'il petto
Composer: Giovanni Domenico Montella

Number of voices: 3vv   Voicing: SSB
Genre: SacredSacred song

Language: Italian
Instruments: A cappella

Published: 1599

Description: Lauda Spirituale

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Aprinmi'l petto e’l core
Gli strali tuoi, Vergine di dolore:
Miser’ à che piú vivo
S’io veggio il tuo bel cor di vita privo?

Ecco lo cor vermiglio,
E più che cor, Donna il tuo caro Figlio,
Che dal suo corpo esangue
E più che cor, Donna il tuo caro Figlio,
Che dal suo corpo esangue
Versa gran fiumi, e mar di vivo sangue.

Mentre lo spirto rende
Con grido al Ciel', e'n dura croce pende,
Come non muor di brama,
s'à te si volge, e'n voce pur ti chiama?

Quando à Giovanni Madre
Ti noma pria che'l suo celeste Padre,
Come non ti si stempre
Patendo l'Alma in dolorose tempre?

Forsi per più languire
Co'l gran desir, e non poter morire:
Che pur' (e questo è certo)
Cosi s'attinge à più felice merto:

Aprinmi dunque'l core
Gli strali tuoi V E R G I N E di dolore,
Miser' à che più vivo,
S'io veggio il tuo bel cor di vita privo?