La mia Clori - Constanza amorosa (Giovanni Stefani)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
Icon_snd.gif Midi
MusicXML.png MusicXML
Finale.png Finale
File details.gif File details
Question.gif Help
  • (Posted 2016-01-23)   CPDL #38281:        (Finale 2012)
Editor: André Vierendeels (submitted 2016-01-23).   Score information: A4, 3 pages, 75 kB   Copyright: CPDL
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

General Information

Title: La mia Clori - Constanza amorosa
Composer: Giovanni Stefani
Lyricist:

Number of voices: 1v   Voicing: T
Genre: SecularMadrigal

Language: Italian
Instruments: Basso continuo

Published: 1621

Description:

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

La mia Clori amorosa,
la mia Clori vezzosa,
quella che sembra col vago suo viso,
un seren Paradiso.

Quest'el mio ben e'l mio amor,
e la mia vita,
la mia gioia infinita,
per lei vivo contento
nelle fiamme d'amore;
e'n si grave tormento,
vive lieto'il mio core,
ne per altro desio,
cangierassi il cor mio.

Chi mai vide nel mondo
piu bel viso giocondo,
e chi gia mai vide cosa piu bella,
di Clorinda mia stella.

Per le vive beato,
e beato e'l mio core,
felicissimo stato,
me il morir per amore,
felicissimo stato,
me il morir per amore,
ne per altri desiri
sara mai ch'io sospiri.

O che lieto gioire,
O che dolce morire,
poi che non sdegna Clorinda ch'io l'ami,
la segua la brami.

Per le vivo penando
e'l penar m'è gioire,
cosi lieto cantando,
mi fia dolce il morire,
ne per altra gia mai,
saran liet'i miei guai.