Superbetta sei pur colta (Alessandro Grandi)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
File details.gif File details
Question.gif Help
  • CPDL #26305:   
Editor: Marco Gemmani (submitted 2012-05-25).   Score information: A4, 1 page, 69 kB   Copyright: CPDL
Edition notes: This score is part of the collection kindly provided by Cantores Sancti Marci. Should you like to search for other scores not available on CPDL, please visit www.cantoressanctimarci.it.

General Information

Title: Superbetta sei pur colta
Composer: Alessandro Grandi

Number of voices: 1v   Voicing: Soprano solo
Genre: SecularCantata

Language: Italian
Instruments: Guitar (Clavicembalo et simile)

Published: 1626 in Cantade e arie. Libro Terzo.

Description:

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Superbetta sei pur colta
Al fuggir non havrai scampo
Questa volta
Dolce campi
Fian d'Amor l'herbette e i fiori
Odi Clori il mio desio
Come Amica ti vogl'io.

Di che temi semplicetta?
Perche fuggi Amor repente
Qual saetta?
Dolcemente
Sotto l'ombre vaghe, e amene
Tante pene, sian temprate
Da quest'aure dolci, e grate.

Vedi l'Alba, che c'invita
Odi l'Aura, e il mormorio
Dolce vita
Di quel Rio
Che con piedi di cristalli
Par che balli; e quelle fronde
Che piegate bacian l'onde.

Vedi come volan snelli
Verdi, bianchi, gialli, e azzurri
Quegl'augelli
E i sussurri
Ferman spesso d'aura, e venti,
Che ridenti, vanno loro
Per amor formando un choro.

Vedi come per le strade
Vola l'Alba è sù fiori
Di ruggiade
Stilla humori
Cosi dolci effetti è cari
Non impari; Taci taci
Lascia lascia, ch'io ti baci.