Viva speranza (Giovanni Girolamo Kapsperger)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
Icon_snd.gif Midi
MusicXML.png MusicXML
Finale.png Finale
File details.gif File details
Question.gif Help
  • (Posted 2012-12-22)   CPDL #27434:        (Finale 2008)
Editor: André Vierendeels (submitted 2012-10-22).   Score information: A4, 2 pages, 22 kB   Copyright: CPDL
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

General Information

Title: Viva speranza
Composer: Giovanni Girolamo Kapsperger

Number of voices: 1v   Voicing: S
Genre: SecularLute song

Language: Italian
Instruments: Basso continuo

Published: 1619 in Libro terzo di villanelle, no. 16.

Description:

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Viva speranza del mio morire,
deh rimira la mia pena, ne più in crude lire,
la pena che lusing'a morte il core,
che già sen'more.

E se crudele mirando non vuoi,
far dolc'i sdegni tuoi,
nommingar' al men ch'io ospiv'in seno,
del tuo rigore,
l'afflitto core,
che gia sen'more.

Gelo animato da' miei desiri,
deh rimira la mia fiamma,
che de gl'occh'inspiri,
la fiamma che nel giel m'avampa il core,
che già sen'more.

E se di giaccio per sdegn'o per gioco,
non cur'i mio gran foco,
come negar mi puoi ch'ai raggi tuoi,
beva l'ardore,
l'acceso core,
che già sen'more.

Marmo'in focato da i miei sospiri,
deh rimira le mia vita,
cruda'e pur t'aggiri,
la vita che di piano inonda il core,
che già sen'more.

E se pur godi qual prima godei,
far trist'i giorni miei,
forse negar potrai ch'ai vaghi rai,
d’il tuo splendore, m'abbagl'il core,
che già sen'more.