Odo da tutti dire (Orazio Vecchi)

From ChoralWiki
Jump to: navigation, search

Music files

L E G E N D Disclaimer How to download
ICON SOURCE
Icon_pdf.gif Pdf
Icon_snd.gif Midi
MusicXML.png MusicXML
Finale.png Finale
File details.gif File details
Question.gif Help
  • (Posted 2017-03-02)   CPDL #43362:        (Finale 2012)
Editor: André Vierendeels (submitted 2017-03-02).   Score information: A4, 2 pages, 51 kB   Copyright: CPDL
Edition notes: MusicXML source file is in compressed .mxl format.

General Information

Title: Odo da tutti dire
Composer: Orazio Vecchi
Lyricist:

Number of voices: 3vv   Voicing: SSB
Genre: SecularMadrigal

Language: Italian
Instruments: A cappella

First published: 1597 in Canzonette a tre voci, no. 23

Description:

External websites:

Original text and translations

Italian.png Italian text

Odo da tutti dire
che'l loglio fà svenire,
ogn' un si duol' e grida,
e di gustarne piu nessun si fida.

Ma voi, poggior del Loglio,
Donna chiamar vi voglio,
che chi gli occhi vi mira,
rest'abbagliato e, di dolor, delira.

Il bel candido grano
diventa Loglio vano,
cosi mia bianca fede,
sprezzo germoglia in vece di mercede.

Di buono ha il Loglio questo,
che misto non è infesto,
ma'l vostr'odio e'l mio Amore
sono discord'insieme à tutte l'hore.

Tal che mi son disposto
starmi da voi discosto,
perche voi sete piena,
tutta Loglio, di eizania evena.